Stelle e maiali

Dal diario di Nano:

Gentili genitori,
vostro figlio ha offeso una compagna di classe chiamandola "faccia da maiale".
Cordiali saluti
Maestra di inglese

Commento di Nano: "Gaia è bugiarda e maligna, ha detto che sono stato io a rompere la penna di Federica invece non era vero e lei lo sapeva! Se uno dice una bugia così grossa vuol dire solo una cosa: che ha la faccia da maiale".

In pratica ha inventato l'equivalente di "faccia da culo", espressione che evidentemente non conosce...altrimenti non si sarebbe buttato sul neologismo.

Aiutatemi.

Nel frattempo, visto che è sempre meglio rimboccarsi le maniche in autonomia della serie "Aiutati che Dio t'aiuta", chiudo questo pietoso post con una nota di colore e allegria ovvero con la stellina Blog Dorado che mi hanno regalato Sgiusgiola, PiccoloU e Gnammino!
Non la giro a nessuno perchè oggi ne ho troppo bisogno, quindi faccio la stronza e me la tengo tutta per me  ^_^ 


29 commenti:



Puffola Pigmea ha detto...

Guarda sulle note potrei aprire un capitolo mooooooolto lungo.

la vera domanda è: la bimba mentitrice ha preso una nota anche lei per aver mentito? Dubito alquanto. E' sempre la stessa storia.

Guarda, trovo che non sia una cosa grave ma al tuo posto proverei a senitre questa maestra per capire se lei sa delle motivazioni di Nano. Alla fine è vero... faccia da maiale non si dice. Ma è anche vero che neppure le bugie si dicono. Spesso purtroppo le maestre si limitano al fatto singolo senza indagare sul pregresso......... e il rischio è che un bambino (tipo il GG) un bel giorno se ne salti fuori con cose del tipo "cosa mi comporto bene a fare, tanto la nota la prendo lo stesso"

fammi sapere :)

Puffola Pigmea ha detto...

volevo dire "tipo li PG"... il GG fortunatamente è da un pezzo che non prende note... :D

SkinnyGirl ha detto...

Sinceramente pensavo alle note come cose sporadiche o almeno quando io andavo a scuola era così, mentre le maestre di Nano hanno la tendenza a metterle in continuazione per ogni minima cosa, anche a bambini che di norma porelli sono mummie. cioè capisco informare i genitori e ci mancherebbe. però....
La bugiardina ovviamente no, non ha avuto nessuna nota: la maestra ha creduto a lei. Capisco che non si può passare la giornata ad arbitrare liti tra bambini di 8 anni e si tende a semplificare ma hai proprio ragione un minimo di attenzione in più nel capire cosa succede ci vorrebbe, e farlo notare è meglio sia nell'interesse dei bambini che del lavoro delle maestre.
Ma quanto me piace la Puff-saggezza?? ;-****

SkinnyGirl ha detto...

Ah e comunque credo che la cosa di PG e GG sia freudiana: qualsiasi marito sulla faccia della terra avrebbe bisogno di una bella nota ogni tanto...ma facciamo pure di una sospensione (con o senza obbligo di frequenza a seconda dei casi) :-DD

Puffola Pigmea ha detto...

eh eh eh giusto!!

LadySmith ha detto...

ahahahaahhahah che mito però che è il Nano... Alla fine se ci pensi non era neppure un insulto così grave.. Ne dirà di peggiori da più grande :D
Forse però, vista la frequenza con cui le maestre mettono le note, gli conveniva limitarsi a dare della bugiarda alla compagna!

annina ha detto...

fai bene a fare la stronza dico la verita' a volte i premi sono anche belli ma a volte sembrano fatti per forza nn so perche'..

baci

SkinnyGirl ha detto...

@Lady eh lo so ma queste strategie non fanno parte della mentalità nanesca: a lui je parte la brocca...specie con le femmine :-D

@Annina a me riceverli fa sempre piacere, il problema è girarli perchè leggendo gli stessi blog alla fine sì, li dai quasi "per forza" a chi magari ne ha già ricevuti 3 uguali...questa stellina mi piace tanto perchè è un pensiero gentile, senza regole da seguire e carina da vedere ^_^

Sgiusgiola ha detto...

Sai che a me tutte queste dinamiche di scuola spaventano non poco? Perche già ora che é solo all'asilo a volte non so come mi devo comportare, figurati quando crescerà!!!
Ciò non toglie che tuo figlio a me me fà morì :)

E si che te la puoi tener e tutta per te la stellina, son contenta che ti abbia fatto cosi piacere! :)
Un bacione

SkinnyGirl ha detto...

Ihihih in effetti fa morire anche me e rosico di dover sempre fare la mamma rompipalle...quanto sono belli i figli degli altri che puoi viziare e coccolare senza mai sgridarli? ne vogliamo parlare??
Purtroppo mi sa che un metodo non c'è, ci dobbiamo buttare e basta ;-D
La stellina mi ha fatto un piacere che non sai...oggi mi serviva proprio
:-***********

Cecilia_Lunetta89 ha detto...

http://diana-fairy.blogspot.it/2012/03/primo-giveaway-di-blue-moon.html Carissima, ecco il link del giveaway! baciotto :*
ps sbrigati a partecipare che fra un po' sc2adrà la prima prova.... ciauuuuu

Fragolina ha detto...

eh eh! a me il commento di nano mi ha fatto un po' sorridere perchè ha ragione..
sai che ti dico
per me Gaia è una faccia da maiale

tiè

Ely75 ha detto...

Quando si è piccoli è comune x tutti usare aggettivi poco carini, come anche dire una cosa per un' altra(balla) , il problema vero è aiutare i bimbi indirizzandoli ad un confronto senza offese, non è facile x gli adulti figurati x loro che comunque riflettono quello che vedono e sentono dagli adulti.

SkinnyGirl ha detto...

@Fragolina un po' di faccina da maiale in effetti ce l'ha....diciamolo!!! :-DD

Ex 13nne ha detto...

Ma scusate ragassuole .. codeste maestrine d'asilo o elementari.. non so .. non hanno nulla da fare che scrivere note per i bambini ? Io quando andavo alle elementari non ricordo proprio di aver mai visto note di alcun tipo circolare... forse eravamo piu' buoni noi .. anche se mi pare di ricordare che la vivacita' bambinesca fosse piu o meno la stessa.

Le penne si rompevano come fossero acqua corrente, praticamente si compravano in quantita' industriale che si risparmiava anche !

Ricordate ...una penna al giorno toglie il medico di torno.

Capisco anche le maestre pero' che da un certo punto di vista debbo spupazzarsi una classe di nanetti e nanette sfrenati/e intenti a rompersi le penne a vicenda tutto il giorno. Un po' di stress lo hanno anche loro credo... ( pero' dare le note ai bambini non serve a molto )

SkinnyGirl ha detto...

Ex 13enne facendo una valutazione complessiva delle maestre di Nano dall'asilo nido alla 2° elementare ti devo dire che ho incontrato brave persone per carità, magari preparate dal punto di vista didattico ma abbastanza carenti dal punto di vista educativo. come dire...brave insegnanti ma non bravissime educatrici :-/

perennemente sloggata ha detto...

in quanto a note e castighi ero la disperazione dei miei...
ehm...e se spuntì fosse un bimbo, credo che sarebbe come Nano. d'altronde, buon pelo non mente.
adoro Nano!!

chicchiscedda ha detto...

leggendo la nota, non hai trattenuto la risata però, nevvero???
dai che il Nano si sa difendere, dovresti esserne orgogliosa...

SkinnyGirl ha detto...

@PerennementeSloggata ma chi...tu??? non lo avrei mai detto, ero sicura che a scuola fossi una precisina :-P
@Chicchi e vabbè la risata per forza, pensa che alla nota volevo fargli anche una foto :-D

perennemente sloggata ha detto...

oh no, invece alle elementari mi riusciva tutto bene, ma ero una peste. rispondevo alle maestre, in genere.

Polly ha detto...

tecnicamente, "faccia di maiale" NON E' un insulto. Nano ha chiaramente messo in pratica la figura retorica della similitudine (ah! che fine oratore! che accademico della crusca! che paroliere!) per atturare un parallelismo realistico tra la sua compagna e uno degli animali cui l'uomo maggiormente deve la sua sopravvivenza. Chi ha detto che il maiale è brutto o sgradevole? Quale imposizione capitalistica moderna ci influenza nel giudizio estetico del beneamato porco? E poi, come si sa, del maiale non si butta via niente, quindi la bugiardella dovrebbe essere ben contenta di essere stata fonte d'ispirazione per cotanta raffinata poesia!
;)

SkinnyGirl ha detto...

Ahahahahah Oscar al commento di Polly....una vera perla :-D

Sgiusgiola ha detto...

Ahahah il commento di Polly è fantastico! Stampalo e portalo alla maestra di Nano....:)

barbara ha detto...

Allora sai benissimo la mia situazione con le maestre di ometto. Se il tuo bimbo è come il tuo è più probabile che abbia taciuto tutta la cosa e alla fine si è preso la colpa per una cosa che ha detto si, ma per difendersi! E se ha detto tutto alla maestra di solito vengono credute di più le femmine che i maschi. Ma perchè questa cosa? L'ho notata anche con la sorella! La bimba se l'è meritata sicuramente. Ti posso dare solo un consiglio. Potresti dire al nanetto che non deve dire certe cose, ma che poi si difenda in altro modo, trovate una soluzione, lui è intelligente vedrai che capisce. Ho dovuto fare così con mio figlio, perchè le femmine della sua classe ogni tanto si divertono a fare andare i maschi in punizione. Aiuto lo dico anche io! Ma il fatto è che ho anche una bimba! E se mi diventa così?

SkinnyGirl ha detto...

La 1° che hai detto, un classico di Nano: non parla, non si spiega, non racconta, quando le maestre lo riprendono o gli mettono una nota non si difende mai, neanche quando ha delle ragioni, loro non perdono tempo a capire un minimo ergo passa sempre dalla parte del torto. Gliel'ho detto 80 milioni di volte ma continua, di solito è sveglissimo e con noi ha la linguetta fin troppo lunga ma su sta cosa è di coccio :-/

barbara ha detto...

Uguale uguale a mio figlio, anche lui mai una volta che si difenda, mai una volta che dica le cose come stanno, luizitto, e poi si arrabbia perchè non gli credono, è chiaro no? Ma neanche spiegarglielo!

Polly ha detto...

scherzi a parte, è un duro e puro. sarà un uomo fantastico...

SkinnyGirl ha detto...

Speriamo *_*

liberadidire79 ha detto...

...pensa se gli diceva faccia da c.... veniva direttamente espulso?!?!?!? :-D