L'inconfondibile accento dei terroni

Al telefono con l'avvocato di un cliente:
"Le comunico che il mio assistito pagherà il debito solo quando gli farete avere la liberatoria!"
Il concetto è semplice e lo capirebbe pure un cammello morto: sulla liberatoria c'è scritto che non mi devi una lira. quindi te la do quando paghi, non prima. Chiedere il contrario sarebbe come andare al ristorante e pretendere la ricevuta prima di aver pagato il conto.
Spiego e rispiego con parole elementari sebbene non ci sarebbe bisogno manco con un bambino di 5 anni, figuriamoci con un avvocato. Ma dall'altra parte c'è un muro a base di "Proprio non capisco". Ovviamente fa finta, preferisce passare da idiota che darmi ragione. Alla fine sbotto
"Non capisce? Eppure il discorso è logico e io parlo italiano"
Risposta
"Beh l'italiano lo parla, sì...ma il suo accento meridionale dice tutto"
"Come si permette?? Essere del meridione non è certo un insulto e comunque la chiamo da Roma!"
"Ecco appunto...quel vostro accento del sud è inconfondibile, l'ho sentito subito".
 

Il razzismo idiota del Nord non l'avevo ancora provato e non è che ne sentissi proprio la mancanza.
E se La Spezia non avesse migliaia di abitanti innocenti gli augurerei con tanta gioia di sprofondare sott'acqua tipo Atlantide con tutto l'ordine degli avvocati di merda.

15 commenti:



perennementesloggata ha detto...

l'ignoranza è una brutta bestia, che ci vuoi fare... e una laurea con anesso esame di avvocato non garantisce la liceità di un organo cerebrale alla circolazione su suolo pubblico.

SkinnyGirl ha detto...

Hai ragione. Frasi che insultano solo il mittente e non certo il destinatario, ma che rabbia...

LadySmith ha detto...

guarda.. ci combatto tutti i giorni con questa cosa pur stando al nord... Perchè essendo figlia "mista" non ho accento.. Hai tutto il mio supporto!

LadySmith ha detto...

E poi l'accento romano è adorabile!!

Sgiusgiola ha detto...

Cafone ignorante e stupido!!mamma mia quanta ce n'è di gente cosi!!!mmmm che nervi!!

Ely75 ha detto...

Sai come si dice "sù" ? Dal Pò in giù l' Italia non c'è più . A me quando dico di avere genitori marchigiani mi fanno sempre la solita battuta : Meglio un morto in casa che un marchigiano alla porta. Mah !

laChiari ha detto...

se vuoi fallo chiamare me. glielo spiego in dialetto veneto con quelle 4/5 bestemmie usate come intercalare. poi vedrai come sprofonda, senza neanche bisogno dello tsunami.

cafone.

LadySmith ha detto...

uahahaha Chiari mi hai troppo fatto venire in mente il mitico Mosconi :°°°°D

chicchiscedda ha detto...

'sto stronzo! non ti dico quante me ne han dette quando lavoravo al telefono e chiamavo tutta Italia, io, dal profondo sud poi... ma io ne vado fierissima! ecco!

SkinnyGirl ha detto...

@Lady e Sgiu di solito l'accento romano non evoca razzismo, non c'ero abituata...ma ho sentito spesso commenti agghiaccianti sui napoletani-siciliani-pugliesi ecc. dalla gente più insospettabile. Troppo spesso.
@Ely eh, hai detto bene: MAH!!
@laChiari ahahahah Oscar al commento...quanto ti vorrei sentire! :-DD
@Chicchi e fai benissimo. Di che ci dovremmo vergognare poi, non l'ho ancora capito.

Lunatica ha detto...


mah...
...'gnurant.

Anonimo ha detto...

ma che davvero????????????????????????????????????????????????' nel 2013???????????????????????????????

civile....

Puffola Pigmea ha detto...

A lavorare, brutta terrona
che noi qui a Milano ci svegliamo con le galline e iniziamo a produrre prima che voi fannulloni del sud abbiate preso il vostro cappuccio e brioche!!!!!!

Sai quante ne sento, anche dove lavoro io??? Sai le compagnie aeree sono quasi tutte a Roma e le battute e i luoghi comuni si sprecano.

Minchia ma la gente come sta!!!!
Sei già stata fin troppo educata a non mandarlo a fare in culo tout court e tanti saluti.

Orgoglio toscano ha detto...

Hai ragione

Orgoglio toscano ha detto...

Hai ragione